Tap: sassaiola e cariche polizia, feriti

Sassaiole e cariche della polizia si sono verificate al cantiere Tap a San Foca, marina di Melendugno dove si registrano nuove tensioni tra un gruppo di persone - una cinquantina - che si oppone alla realizzazione del gasdotto e le forze di polizia che presidiano la zona. A quanto si è appreso, tre persone - due guardie giurate e una donna, presumibilmente una manifestante 'No tap' - sono rimaste leggermente ferite. Gli scontri sono cominciati poco dopo le 5.30 e continuano a tratti. Poco dopo le 5.30 un gruppo di attivisti del movimento che si oppone alla realizzazione in loco del terminale del gasdotto, per lo più con i volti coperti, ha dapprima sbarrato l'accesso ai cancelli 4 e 5 del cantiere con delle barriere composte da grate e pietre, poi ha acceso dei falò, e, subito dopo l'arrivo delle forze di polizia montanti, ha accerchiato i mezzi. Nell'azione di contenimento messa in atto dalle forze di polizia presenti, tre persone sono rimaste contuse.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Allagamenti a scuola lavori a spese della ditta
    La gazzetta del mezzogiorno
  2. Gallipoli. Connessi e Disconnessi " Il paradosso dei social: l'isolamento dei ragazzi
    SudNews.it
  3. Furti a pioggia nel Salento, cittadini esasperati 'Siamo sotto l'assedio dei ladri' -
    Lecce News 24
  4. La ricetta del giorno: nuggets
    Corriere Salentino
  5. Serie C, per il Lecce autostrada per la B. Manita del Monopoli al Catania, crisi Virtus Francavilla -
    Lecce News 24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castrignano del Capo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */